Alleluja!
di P.David De Angelis OFM Capp.
Settembre 1996

 Cari fratelli Discepoli e Apostoli dello Spirito Santo, ho la grande gioia di comunicarvi che lo scorso 1° Agosto, festa di S.Alfonso Maria de' Liguori, il Consiglio Comunale di Palestrina, con una votazione a larga maggioranza, ha approvato il testo dell'accordo/convenzione per ottenere la concessione per la costruzione del Tempio e Cittadella dello Spirito Santo.
 E' il passo fondamentale, indispensabile per la realizzazione del Tempio e della Cittadella dello Spirito Santo: vi siamo giunti dopo una lunga serie di intoppi, di incertezze, di diffidenze, che abbiamo superato con lungo e duro lavoro tecnico, legale e di relazione, del quale ringrazio anche a vostro nome la dirigenza dell'Associazione, nonché i professionisti e gli amici di Palestrina che ci hanno aiutato.
Ma il fatto saliente che ha sbloccato la situazione è stata la vostra risposta piena, appassionata ed entusiastica all'invito dello scorso Settembre, di scrivere al Sindaco di Palestrina perché i lavori del Tempio e della Cittadella, iniziassero al più presto.
 Questo invito, tradotto in francese, ed inglese, lo inviammo anche a tutti i nostri Associati esteri sparsi in 105 nazioni. Ebbene, le vostre migliaia di lettere hanno invaso il Comune di Palestrina ed ancora continuano ad arrivare dai più lontani Paesi. Esse hanno dato al Sindaco la piena sensazione di quanto è accolto il desiderio del Signore - rivelato a Madre Carolina - che lo Spirito Santo sia maggiormente conosciuto e quindi maggiormente amato, adorato, glorificato con "un culto più solenne, ardente, pratico presso i fedeli".
Le vostre lettere ci sono state restituite dal Sindaco e le conserveremo per la storia dell'Opera. Una di queste, scritta da Fr.Germain Eklu o.f.m. dal Togo (Africa) in lingua locale, su una cartolina con una foto di famiglie africane, ci ha molto confortato in un momento di stanchezza e di delusione e ci ha spinto ad andare avanti pur non comprendendo nemmeno una parola di ciò che vi era scritto!
 Ora rimane la formalità di verifica della delibera presso il Comitato Regionale di Controllo (Co.Re.Co.) che seguiremo attentamente, e la messa a punto dei progetti e dei calcoli delle strutture (ricordiamo che il Tempio ha una guglia alta 70 metri). Faremo di tutto perché i lavori di fondazione inizino a gennaio/febbraio prossimi. Contiamo di tenervi informati, ponendo da ora in poi sul retro di ogni bollettino, il disegno del Tempio e della Cittadella (l'obiettivo da raggiungere) e la foto del terreno (lo stato dei lavori di quel periodo). In questo modo anche senza venire a Palestrina, potrete partecipare a questa appassionante meravigliosa avventura ed inviarci con cognizione di causa, il vostro aiuto per le costruzioni.
"Al tocco della mia grazia tutto arriverà al suo compimento ... e anche a sua volta quest'Opera sarà costruita ... e il Tempio ... sì pure il Tempio sarà costruito; e ivi porrò la mia dimora in modo tutto particolare, affinché lungo i tempi futuri possa essere Centro di Irradiazione e di attrazione per la salvezza di innumerevoli anime e della società.... La gloriosa Vergine Santissima voglia tutto proteggere, custodire, illuminare e condurre a buon termine, con la sua materna Benevolenza." (21/5/88).
La magnifica avventura ha avuto inizio, fratelli miei! Il Signore Dio Spirito Santo sia nel nostro cuore a guidarci e ad illuminarci; la nostra buona volontà e generosità sia pronta ad accogliere ed applicare in concreto i Suoi impulsi!
 La mia benedizione quotidiana a tutti voi e alle vostre famiglie.